STUDIO TECNICO - Ing. GIUSTINO PASCULLI
Consulenze - Esperienze professionali
o    “Rischio dovuto al fulmine causato dalla presenza dell’antenna trasmittente della stazione radiotelevisiva TRCB sita in Ostuni (BR) e verifica del danno prodotto alla salute dalle onde elettromagnetiche da essa emesse” – Pretura Circondariale di Brindisi Sez. di Ostuni  R.G. 8113/94;
o    Descrizione della dinamica del sinistro che provocò l’invalidità di un operaio e descrizione delle cause che provocarono il sinistro in una cabina di trasformazione elettrica MT/BT” – Pretura Circondariale di Brindisi Sez. di Ceglie Messapica (BR)    R.G. Anno 1987; N° 1987;
o     “Quantificazione dei danni e del nocumento arrecato ad un fondo da parte dell’ENEL per l’attraversamento del fondo stesso con una linea elettrica e relativa infissione di pali” - Pretura Circondariale di Brindisi Sez. di Ostuni iscritta al nr. 146/86;
o    “Determinazione delle cause che determinarono l’interruzione dell’energia elettrica da parte dell’ENEL nel Villaggio turistico “Torre S. Leonardo” di Marina di Ostuni” - Pretura Circondariale di Brindisi Sez. di Ostuni – causa civile iscritta al nr. 131/89;
o     “Verificare se i lavori (impianti elettrici) eseguiti sono a regola e in difetto determinare vizi e difetti, nonché  quantificare la spesa per l’eliminazione di essi” – Tribunale di Venezia, causa civile n. 3557/99 – C.A.S.A. “Luigi Mariutto c/Ditta S.A.E. di Cav. Finco Gianfranco;
o    “Accertare le eventuali difformità tra impianti elettrici posti in opera (presso i locali della Cooperativa S. PIO X) e quanto riportato sul capitolato; valutare la realizzabilità  del progetto esecutivo presentato dalla stazione appaltante e verificare se tale progetto sia esecutivo ai sensi della Guida CEI 0-2” – Tribunale di Treviso – Sez. di Castelfranco Veneto, causa civile n. 2000/0343T  R.G.
o    “Esaminare le condizioni attuali dell’impianto in questione in tutte le sue componenti rispetto al prototipo ed alle successive n. 7 macchine con particolare riguardo al forno di fusione ed all’apparato elettrico preposto al suo funzionamento; dire se il complesso delle macchine in questione presenti vizi o difetti che riguardino la produzione cui sono destinate tutte le macchine producenti fibre di vetro destinate a filtri, tenendo conto delle disposizioni contrattuali statuite, se esistenti, al fine di una produzione ottimale di quantità di prodotto nell’unità di tempo; qualora siano rilevati vizi o difetti indicarne le cause tecniche” –Tribunale civile di Treviso,  RG 26/06 – Aeroglass Filtri c/Ubes Impianti;
o  Consulente (da maggio/97 a settembre/98) in tempo reale (tramite telefono, fax ed e-mail) su normative CEI, UNI e DIRETTIVA MACCHINE, attraverso il servizio “Ohm-CONSULT” della società S.i.p.e.s. Servizi telematici con sede a Milano in via Plinio e poi in via Fara, rivolto a
tutti gli operatori elettricie termici;
Relatore al corso di aggiornamento tenuto il 21 e 22 aprile 1999 presso il Grand Hotel Capo Boi in località Villasimius (Cagliari), promosso dal “VENTACLUB” di Milano e rivolto a tutti i responsabili della manutenzione elettrica del villaggi “VENTACLUB” nel mondo;
Powered by Vistaprint. Spazio Web per le piccole aziende.